logo odcec ar3

Ordine dei Dottori Commercialisti

e degli Esperti Contabili di Arezzo

» AVVISO

Causa emergenza sanitaria da COVID-19 l'accesso presso la Sede dell'Ordine e della Fondazione è consentito solo su appuntamento che potrà essere fissato telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 ed i pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00.

Al momento, presso i locali dell'Ordine e della Fondazione sono sospese tutte le attività formative nonché qualsiasi tipo di riunione.

A tutti gli Iscritti all'Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Arezzo

L O R O     S E D I

 

Cari Colleghi,

il Consiglio di questo Ordine territoriale è stato rinnovato e pertanto si deve provvedere anche al rinnovo del Consiglio di Disciplina.

Si invitano pertanto i Colleghi, interessati a far parte dell’elenco, che il Consiglio dovrà predisporre, a presentare la loro candidatura allo scrivente Ordine (a mano, o a mezzo posta certificata all’indirizzo: ordine.arezzo@pec.commercialisti.it per una risposta più celere possibile) entro e non oltre 6 giorni dal ricevimento della presente.

I Colleghi che intendono far parte del Consiglio di Disciplina Territoriale dovranno dichiarare, a pena di inammissibilità, quanto segue:

-          Di essere iscritti all’Albo da almeno cinque anni;

-          Di non aver riportato condanne penali con sentenza definitiva, salvi gli effetti della riabilitazione;

-       Di non essere o essere stati sottoposti a misure di prevenzione personali disposte dall’autorità giudiziaria ai sensi del Decreto Legislativo 06/09/2011, n. 159 salvi gli effetti della riabilitazione;

-          Di non aver subito sanzioni disciplinari, salvi gli effetti della riabilitazione;

-          Di non avere rapporti di parentela o affinità entro il 4° grado, o di coniugio, con altro professionista eletto nel Consiglio territoriale dell’Ordine.

Al fine di agevolare i Colleghi nella redazione della domanda, si allega un fac-simile di candidatura.

Auspicando la Vostra disponibilità al riguardo porgiamo cordiali saluti.

            Il Segretario                                                    Il Presidente

     f.to Massimo Calvaruso                                     f.to Giovanni Grazzini